Caserta, incidente mortale sulla variante Anas nei pressi dell’uscita San Prisco. Tre auto coinvolte

Caserta, incidente mortale sulla variante Anas nei pressi dell'uscita San Prisco

La Variante Anas, la strada a scorrimento veloce che da Maddaloni conduce a Santa Maria Capua Vetere, stasera ha fatto un’altra vittima.

Questa sera verso le ore 19:30 una squadra di vigili del fuoco proveniente dalla sede Centrale del Comando è intervenuta sulla strada statale 700, nelle vicinanze dell’uscita di San Prisco, per un’incidente stradale con tre autovetture coinvolte.

Una volta giunti sul posto lo scenario che si presentava ai soccorritori era complesso, con le tre auto ridotte a lamiere contorte. Dopo un elaborato lavoro, e con l’ausilio dell’attrezzatura da taglio in dotazione, i Vigili del fuoco sono riusciti a liberare dalle lamiere i malcapitati che subito sono stati assicurati alle cure dei sanitari presenti sul posto con un’autoambulanza.

Purtroppo nel violento impatto ha perso la vita l’avvocato Gerlando Lo Presti che viaggiava a bordo di una Fiat Panda. Il professionista 59enne sarebbe proprio della zona in cui è avvenuto l’incidente. Le altre due auto coinvolte nello scontro sono una Peugeot e una Citroen. Sono in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine per stabilire le cause. La salma sarà a breve trasferita all’istituto di medicina legale per l’esame autoptico.