Caserta, la Parrocchia Nostra Signora di Lourdes, nel quartiere Acquaviva, annuncia le funzioni all’aperto

Sono numerose le parrocchie che nel periodo estivo scelgono di organizzarsi per le funzioni all’aperto, a Caserta molte chiese hanno già fatto questa scelta da qualche tempo. Finalmente anche al quartiere Acquaviva i cittadini avranno la possibilità di godere della santa messa possibilmente al fresco.

Presso la parrocchia Nostra Signora di Lourdes infatti, i fedeli hanno già partecipato alla S. Messa celebrata all’aperto nel pieno rispetto delle norme vigenti, mantenendo le distanze di sicurezza, con le disposizioni inerenti al gel igienizzante e all’uso della mascherina.

La sofferenza dei fedeli circa il caldo eccessivo nell’edificio di culto della nostra parrocchia – evidenzia il parroco don Pietro Pepe – è terminato dopo tanti sacrifici con l’aiuto dei fedeli, con la predisposizione di una struttura all’aperto, dove sì può partecipare alla S. Messa in un ambiente idoneo, fresco ed accogliente.

I fedeli hanno accolto con grande soddisfazione  questa scelta del parroco per un momento di profonda condivisione spirituale e di fratellanza, capendo quanto sia importante lo stare insieme con gioia, cioè l’essere una comunità attiva e solidale.

L’altare e l’ambone della struttura all’aperto sono frutto di oggetti artistici personali del parroco che li ha donati alla parrocchia. Questa esperienza – conclude don Pietro – è iniziata molto bene e credo che proseguirà nella giusta maniera, visto che tutti hanno seguito in modo esemplare le disposizioni dettate dalle norme vigenti per il coronavirus.