Caserta, chiusura al traffico di via Redentore e restringimento di carreggiata di via Mazzini

Per lavori di messa in sicurezza della facciata di un condominio di via Redentore 10, il Comune di Caserta comunica le modifiche temporanee alla segnaletica stradale che saranno apportate il 21 e il 22 febbraio a tutela della pubblica e privata incolumità.

Dalle ore 9 alle 16,30 di venerdì prossimo 21 febbraio, infatti, è prevista la chiusura al traffico veicolare del tratto di Via Redentore compreso tra il civico 10 e l’incrocio con Via Mazzini, e dalle ore 9 alle 16,30 di sabato 22 febbraio il restringimento di carreggiata di Via Mazzini, per tutto il fronte del fabbricato condominiale di che trattasi, dal civico 42 all’incrocio con Via Redentore.

Considerato che il fabbricato condominiale in questione comprende un tratto di Via Redentore ed un tratto di Via Mazzini e che, data l’esigua carreggiata stradale di Via Redentore rispetto all’ingombro del mezzo d’opera necessario, non è possibile garantire in sicurezza il passaggio del traffico ordinario, sono stati istituiti, con effetto dalle ore e giorni sottoindicati :

1) dalle ore 09,00 alle ore 16,30 del 21/02/2020, la CHIUSURA AL TRAFFICO VEICOLARE del tratto di Via Redentore compreso tra il civico 10 e l’incrocio con Via Mazzini; 2) dalle ore 09,00 alle ore 16,30 del 22/02/2020, il RESTRINGIMENTO DI CARREGGIATA di Via Mazzini, per tutto il fronte del fabbricato condominiale di che trattasi, dal civico 42 all’incrocio con Via Redentore.

Restano ferme tutte le altre disposizioni in materia di traffico e sosta nella strada citata non in contrasto con la presente i cui effetti, qualora motivi di condizioni meteorologiche avverse non consentano l’esecuzione dei lavoro così programmati, si intendono prorogati rispettivamente al 24 ed al 25 febbraio 2020;

Gianluca Palmieri, in qualità di richiedente e Amm.re protempore del Condominio suddetto, unitamente alla ditta ALPHA SERRAMENTI, nella persona del Sig. Biagio Chianese, quale impresa esecutrice dei lavori, sono incaricati dell’apposizione della segnaletica di preavviso, deviazione, obbligo e cantieristica, diurna ed eventualmente con obbligo del presidio permanente della stessa a mezzo di propri movieri e sono unici e soli responsabili civilmente e penalmente di ogni eventuale danno a cose o persone derivanti dalla mancata osservanza delle norme vigenti in materia di sicurezza e codice della strada.

Le attività di cui alla presente, dovranno essere eseguite adottando ogni cautela a tutela della pubblica e privata incolumità, con particolare riguardo alla movimentazione pedonale.