Caserta: le strade del centro chiuse al traffico per lavori nei primi giorni di luglio. Le ordinanze del Comune

In data odierna, martedì 30 giugno 2020, il Comune di Caserta ha pubblicato 3 ordinanze in materia di traffico e mobilità: la numero 128, 129 e 130. Nei primi giorni di luglio molte strade del centro della città di Caserta saranno contemporaneamente interessate da lavori edili con prevedibili forti disagi alla circolazione. Naturalmente il testo delle 3 ordinanze è consultabile sul sito internet del Comune.

La prima delle tre ordinanze prevede la modifica temporanea alla segnaletica stradale di via Pier Paolo Pasolini per permettere i lavori di messa in opera di infrastrutture telefoniche per conto di Tim Spa.

Dalle ore 08:00 alle ore 17:00 dal 01 al 03 Luglio 2020 nel tratto compreso tra il civico 35 ed il civico 59 lato destro secondo la direttrice di marcia San Nicola la Strada / Caserta sono previsti il divieto di sosta con rimozione ed il restringimento di carreggiata con deviazione del traffico veicolare;

La seconda delle ordinanze riguarda via Del Redentore e via Mazzini dove sarà necessario l’intervento dei mezzi di lavoro per la messa in sicurezza della facciata di uno stabile.

Dalle ore 06:00 alle ore 16:30 del 02 Luglio 2020 è previsto il restringimento di carreggiata con deviazione del traffico veicolare in Via Mazzini, nel tratto compreso tra il civico 40 e Via Del Redentore, lato destro secondo direttrice di marcia Piazza Dante / Piazza Vanvitelli.

Dalle ore 06:00 alle ore 16:30, del 03 Luglio 2020 è prevista invece la Chiusura al Traffico veicolare di Via del Redentore nel tratto compreso tra Via Mazzini ed il civico 24 lato sinistro secondo la direttrice di marcia Piazza Ruggiero / Via Mazzini;

La terza ed ultima ordinanza riguarda via Raffaele Gasparri dove l’azienda Open Fiber effettuerà i lavori di messa in opera dei cavi per la fibra ottica.

Dalle ore 09:00 del 01 Luglio 2020 a termine lavori previsti per il 02 Luglio 2020 il Comune ordina la totale chiusura al traffico di Via Raffaele Gasparri, eccetto residenti, aventi titolo e diritto e mezzi di emergenza.

Restano ferme tutte le altre disposizioni in materia di traffico e sosta nei tratti di strada citati. I dispositivi di traffico annunciati oggi vanno ad aggiungersi alla già annunciata chiusura al traffico di via San Giovanni.