Caserta, il Liceo Giannone partecipa alla Notte Europea dei Ricercatori Neuromed con una “Virtual edition”

Notte dei ricercatori

Oggi più che mai la ricerca scientifica rappresenta il pilastro su cui disegneremo il nostro futuro. E proprio “Building the future”, costruire il futuro, è il tema scelto da Neuromed per la Notte Europea dei Ricercatori 2020, evento patrocinato dal Ministero della Salute, che si svolgerà venerdì 27 novembre.

Si tratta di un evento che da molti anni rappresenta un appuntamento costante tra il mondo della ricerca e quello della scuola, e che ha visto migliaia di studenti visitare i laboratori e interagire con i ricercatori. Tutto questo non può essere fermato dall’emergenza che stiamo vivendo. Per questo motivo, la Notte dei Ricercatori Neuromed diventa “Virtual edition”. Dalle ore 9:30 alle ore 11:30 di venerdì 27 novembre, infatti, una diretta Facebook e YouTube permetterà agli studenti di effettuare una visita virtuale dei laboratori.

Tra i licei che parteciperanno all’evento figura il Liceo Giannone di Caserta, che permetterà ai suoi studenti di interagire anche da casa.

I ricercatori si alterneranno per esporre gli studi in corso, le strumentazioni utilizzate e le prospettive che si stanno aprendo nel mondo scientifico. Lo strumento della diretta renderà possibile la partecipazione di tutti gli studenti che si trovano in Didattica a Distanza. E sarà anche possibile un’ interazione in tempo reale: domande e commenti potranno infatti essere proposti attraverso gli strumenti di Facebook.