Caserta, mercoledì 15 luglio riapre il Museo di Arte Contemporanea: in mostra Annamaria Natale

Caserta, mercoledì 15 luglio riapre il Museo di Arte Contemporanea

Riapre il Museo di Arte Contemporanea della Città di Caserta, sito in via Mazzini al civico 16, presso il Complesso Sant’Agostino. Lo annuncia l’assessora alla Cultura, Lucia Monaco: “Mercoledì 15 luglio, alle ore 18.00, dopo la forzata chiusura causata dall’emergenza Coronavirus, le porte del Museo si riapriranno alla Città e ai visitatori. Nell’occasione, sarà inaugurata la personale dell’artista Annamaria Natale. E’ questa la prima iniziativa aperta al pubblico dopo mesi in cui abbiamo mantenuto un filo diretto con gli appassionati d’arte attraverso la mostra virtuale “L’Architettura dell’Arcobaleno”, che al termine dell’estate darà luogo ad una serie di mostre “fisiche”. Il nostro spazio espositivo si riapre finalmente alla Città e lo fa con una delle artiste più interessanti delle ultime generazioni in Campania”.

La mostra è basata su di un ciclo di opere prodotto interamente, nella sua parte centrale, durante il periodo del lockdown e rappresenta una riflessione sul sentimento intimo degli esseri umani in relazione con il Mare Mediterraneo, luogo di nascita dell’intera cultura occidentale. Resterà aperta fino al 30 settembre.

L’evento è a cura di Massimo Sgroi; i testi che accompagnano la mostra sono del curatore e di Veronica Cimmino.