Caserta, parco giochi dell’Eurosin preso d’assalto da bimbi e genitori

Parchetto Eurospin a pieno regime, caos esagerato con annesso qualche problemino di traffico per le macchine parcheggiate anche a margine strada d’ingresso all’area. C’era una folla che quasi bisognava prendere il numero per salire sulle giostrine, bimbi in fila per l’uso.

Abbiamo parlato anche con i gestori del chioschetto, aprirà fra un paio di giorni e resterà aperto fino più o meno a mezzanotte, con la possibilità di prendere anche qualcosa da bere, un gelato, una granita. Alla chiusura verranno attivate le telecamere per la notte.

Comunque va bene così… Questa città mi fa tenerezza, compresi tutti noi cittadini affamati di spazi aperti, comuni, curati, liberi, dove ritrovarsi, chiacchierare, prendere l’aria.