A Caserta pranzo di beneficenza organizzato dall’associazione “Binario per l’Africa”

Caserta – L’associazione “Binario per l’Africa” approda a Caserta per un evento di beneficenza volto a sensibilizzare i cittadini sui progetti della Onlus, che opera ormai da dieci anni in Kenya e in Etiopia fornendo supporto e assistenza alle popolazioni locali.

L’evento in programma, intitolato “Binario al Sud”, è un pranzo che si terrà domenica 15 aprile presso il locale PizzArt di corso Trieste. L’associazione ha sede in provincia di Lecco ma con il passare degli anni sempre più volontari provenienti dal Sud, in particolare dalle province di Napoli e Caserta, hanno sposato il progetto di “Binario per l’Africa” partecipando ai viaggi estivi (che si tengono ogni mese di agosto) o effettuando donazioni utili per svolgere le attività previste.

Dal 2008 ad oggi “Binario per l’Africa” ha finanziato tra Kenya ed Etiopia un servizio mensa per bambini, destinato fondi ai minori disabili e permesso centinaia di adozioni a distanza. Inoltre l’associazione sta costruendo un mulino nel villaggio di Zizencho, in Etiopia, che permetterà a circa 13000 persone di macinare i cereali ed avere quindi un’alimentazione più sana. Il mulino dovrebbe essere completato entro la fine del 2018 ma in passato la Onlus ha già costruito altre strutture che hanno contribuito al miglioramento delle condizioni di vita nelle due nazioni, tra cui scuole per l’infanzia ed un acquedotto.

L’incontro di domenica 15 aprile sarà quindi un’occasione per ringraziare i volontari che già fanno parte della Onlus e coinvolgere nuove persone interessate a dare una mano alle popolazioni africane. Parte del ricavato del pranzo sarà utilizzato per i progetti dell’associazione. Nel corso dell’evento sarà proiettato un filmato che presenterà le attività svolte durante l’anno e in particolare nei viaggi estivi dai volontari di “Binario per l’Africa”.

L’anno scorso un evento simile si tenne sul lungomare Caracciolo, a Napoli, e vide la partecipazione di circa 70 persone.