Caserta rappresentata da Fabbrica Wojtyla & Compagnia della Città al Maschio Angioino di Napoli

Nell’ambito della 40esima edizione di “Estate a Napoli 2019”, organizzato dal Comune di Napoli, gli attori di Fabbrica Wojtyla & Compagnia della Città, vero vanto culturale e sociale della città di Caserta e della Campania, presentano “Anonimo Napoletano” in scena al Maschio Angioino il 16 luglio alle ore 21:00.

È il 1799. Sono i giorni che anticipano la breve vita della Repubblica Napoletana. 
Nel pittoresco borgo del golfo di Napoli avviene l’incontro tra Lizzy, nobile giovinetta scozzese, e Mattia, un giovane musicista napoletano. Incapaci di parlarsi del loro amore, i due si rivolgono ad un traduttore, il Maestro, che diventerà arbitro dei loro destini. Gli eventi della vicenda conducono, vent’anni dopo, ad un inatteso finale condizionato dalle scelte del pubblico coinvolto.

“Anonimo Napoletano”, con il patrocinio del Comune di Napoli ad Edimburgo è stata definita la perla rara tra le opere prime del Fringe Festival dalla critica internazionale.

“Anonimo Napoletano” è una innovativa opera musicale di pura contaminazione artistica che fonde gli stilemi dell’opera lirica con la sagacia del Teatro d’autore. Storia di intrighi, inganni e amore durante la Rivoluzione Napoletana del 1799, è pungente metafora universale sulla condizione dell’umanità.

La sera del 16 luglio l’Anonimo Napoletano per l’intera durata dello spettacolo sarà accompagnato da una incredibile eclissi di luna che sarà perfettamente visibile dall’interno delle mura del Maschio Angioino!

 

Loading...