Caserta, scossa di terremoto avvertita anche nei comuni dell’Alto Casertano

Intorno alle 18:30 è stata avvertita una scossa di terremoto nella zona dell’Alto Casertano, in particolare nei comuni di Sessa Aurunca, Cellole, Roccamonfina, Camigliano, Calvi Risorta. Il movimento tellurico, ovviamente, si è avvertito ai piani alti degli edifici.

La scossa registrata poco dopo le 18.35 ha avuto una magnitudo di 4.4. Il dato è stato aggiornato dall’Ingv che ha individuato l’epicentro a 5 km a sud est di Balsorano, in provincia de L’Aquila, ad una profondità di 14 chilometri. Altri comuni vicini all’epicentro sono Sora e Pescosolido.

Non risultano danni dopo la scossa di terremoto  E’ quanto accertato dal Dipartimento della Protezione Civile al termine delle verifiche con le sale operative regionali e con le strutture del sistema di protezione civile.