Caserta, scuole chiuse anche martedì 27 febbraio 2018 per i disagi del maltempo

Aggiornamento 28.02 ore 14:10 : le chiusura delle scuole è stata estesa anche a mercoledì 28 febbraio.

Il Comune di Caserta ha appena diffuso la seguente nuova ordinanza: “Vista l’ordinanza sindacale n. 8 del 26/2/2018 con la quale si disponeva la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili e l’università, per la giornata del 26/2/2018 a causa delle avverse condizioni meteo;
Considerato che nella nottata del 26/2/2018 le temperature subiranno un’ulteriore sensibile diminuzione e saranno accompagnate da gelate persistenti anche in pianura, con conseguente pericolo per la circolazione veicolare;
Visto il nuovo Bollettino emanato dalla Protezione Civile Regionale in data odierna;
Ritenuto, al fine di consentire agli Uffici Tecnici Comunali, alla Polizia Municipale ed al Nucleo Comunale di Protezione Civile di effettuare tutte le verifiche utili a garantire l’efficienza del sistema viario della città, nonché la sicurezza degli edifici pubblici e scolastici di proprietà comunale; Visti gli articoli 50, 53 e 54 del del Decreto Legislativo del 18 agosto 2000 n. 267;

ORDINA La chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, ivi compresi gli asili e l’Università, per la giornata di Martedì 27 Febbraio 2018″

Intanto il Comune di Caserta fa sapere che i mezzi sono in azione da questa mattina in diverse zone della città ed In questo momento le strade sul territorio cittadino sono tutte percorribili. Risolti anche gli inconvenienti causati dalla caduta di alcuni alberi per il forte vento. La Polizia Municipale ed il Nucleo Comunale di Protezione Civile hanno già rifornito l’Azienda Ospedaliera con sacchetti di sale utili ad evitare la formazione di giaccio sulle corsie di accesso al nosocomio cittadino.

Nel pomeriggio sarà avviato lo spargimento di sale in tutte le strade cittadine, al fine di evitare la formazione del ghiaccio con l’approssimarsi della notte ed a causa del previsto ulteriore abbassamento delle temperature. Il Centro Operativo Comunale sta monitorando la situazione, in attesa del nuovo bollettino meteo della Protezione Civile regionale.