Caserta Solidale, laboratori estivi per bambini: le villette protagoniste

La rete di Caserta Solidale non si ferma con il caldo, pronta ad offrire alla città servizi di ogni tipo. Finita l’emergenza, la quarantena e le spese a domicilio, ricominciano le battaglie per i beni comuni, per lo Sprar e soprattutto ricomincia lo Sportello al Reddito, sebbene ancora privo di fissa dimora.

Si riparte anche con la gestione delle villette, luoghi ormai irrinunciabili all’aggregazione, alle relazioni sociali, all’evoluzione dei quartieri, alla didattica outdoor, all’espressione ludica dei nostri ragazzi. Sono partiti anche i laboratori gratuiti per i bambini che dureranno tre settimane dedicate ad attività di teatro, yoga e letture, sport e giochi senza frontiere.

Ed è trascorsa la prima settimana! La villetta di Via Arno, prima tappa del tour estivo nei beni comuni, sì è riempita di colori ed emozioni: dal basket allo Yoga, dalle letture di fiabe al teatro!

Le famiglie hanno dato fiducia ai volontari, i bimbi hanno partecipato alle attività numerosi e gli operatori, a titolo completamente gratuito, hanno messo a disposizione il loro tempo e le loro capacità, per realizzare qualcosa di speciale insieme.

Questa la nostra idea di gestione di uno spazio che solo fino a 3 anni fa era chiuso e abbandonato – raccontano dalla pagina facebook –  e che grazie all’impegno di una rete sociale fatta di residenti e volontari è tornato a rifiorire. Insieme, possiamo fare ancora tanto soprattutto se il Comune di Caserta decide finalmente di sottoscrivere il patto di collaborazione per la villetta riconoscendo a un percorso così virtuoso la dignità che merita”.

INFO: 3478442167 / 3456110148