Caserta, spaccio di sostanze stupefacenti nelle serate di movida, Polizia di Stato arresta 59enne

Rissa in centro a Caserta: ferito un 19enne
(Immagine di repertorio)
glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

La Polizia di Stato di Caserta, nell’ambito di attività finalizzate alla repressione del fenomeno dello spaccio di droga in occasione delle serate del fine settimana, ha arrestato in flagranza di reato un cinquantanovenne, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, gli agenti della Squadra Mobile – Sezione “Falchi” avviavano un’attività di osservazione presso un edificio ubicato in questo centro, insospettiti dai movimenti di alcune persone che entravano per brevi periodi di tempo all’interno del portone dello stabile.

HONDA-LIVE-TOUR
lapagliara
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

Pertanto, i poliziotti procedevano al controllo di due giovani che, giunti a bordo di vettura, erano entrati poco prima nell’edificio, trovandoli in possesso di 2 dosi di cocaina. Gli operatori, quindi, accedevano allo stabile e procedevano a perquisizione di un uomo che veniva trovato in possesso di circa 500 Euro, somma ritenuta provento dell’attività delittuosa, nonché delle chiavi di un locale di proprietà dello stesso, dove gli investigatori rinvenivano ulteriori dosi di cocaina, pronte per essere vendute ai successivi acquirenti.

Ultimati gli accertamenti di rito, i due giovani venivano segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti, ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90, mentre il soggetto veniva dichiarato in stato di arresto ed accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito per direttissima. All’esito di tale giudizio, l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di residenza, con permanenza in casa dalle ore 22 alle 7.