Caserta, un incendio boschivo lambisce il Parco della Reggia, un altro la zona di Santa Lucia

(immagine di repertorio)

Dalle 13:30 circa di oggi un incendio boschivo sta interessando il bosco prospiciente la strada che conduce a Casertavecchia, che per questo è stata chiusa al traffico. I Vigili del Fuoco intervenuti sul posto stanno cercando di arginare le alte fiamme che si sono sviluppate velocemente. La Direzione della Reggia di Caserta ha fatto uscire i turisti presenti nel Parco in via precauzionale; infatti il vento stava trasportando alcuni residui di cenere nei pressi del Giardino Inglese.

Un elicottero con la benna per il trasporto dell’acqua sta facendo il possibile per agevolare il lavoro dei Vigili del Fuoco. Si spera che quanto prima venga spento questo incendio che rischia di lambire anche la vicina Oasi di San Silvestro e il Parco del Reggia lungo il versante che confina con la frazione di Puccianiello.

Un secondo incendio sta interessando la collina di Centurano (come si vede da questa foto tratta da Ciochevedoincittà), nei pressi del Santuario di Santa Lucia. L’odore acre del fumo viene avvertito anche dagli abitanti delle zone di Parco Cerasole e Parco degli Aranci. Residui di incendio stanno sporcando i balconi delle abitazioni. In entrambi i casi si propende per l’origine dolosa.