Casertana, il centrocampista Antonio Romano arriva in prestito dal Napoli

Caserta – Nuovo importante rinforzo per la Casertana. Nella serata di lunedì la società di corso Trieste ha trovato l’accordo con il Napoli per il prestito del centrocampista Antonio Romano. Il calciatore classe 1996 arriva all’ombra della Reggia dopo aver giocato la prima parte della stagione in serie B con il Carpi senza aver trovato lo spazio desiderato (solo 3 presenze in campionato per lui). L’obiettivo di Romano è quindi quello di rilanciarsi a Caserta aiutando la squadra a fare il massimo in questa difficile seconda parte di stagione.

Il calciatore di Cercola è cresciuto nelle giovanili del Napoli e si è fatto notare come uno dei profili più interessanti del vivaio azzurro, tanto da guadagnarsi in alcune occasioni la convocazione in prima squadra da parte dell’allora tecnico del Napoli Rafa Benitez.

Romano ha disputato la prima stagione da professionista nel 2015-2016 in Lega Pro con il Santarcangelo (21 presenze) e anche nell’annata successiva con la maglia del Prato ha collezionato lo stesso numero di presenze, condite però da quattro reti.

Così si è espresso l’ex Carpi i vista della sua nuova avventura rossoblù: ““Sono contento di arrivare a Caserta” ha detto Romano. “Ho grande entusiasmo e tanta voglia di rivalsa. Avevo anche qualche offerta dalla B, ma ho scelto la Casertana perché mi ha voluto fortemente ed ha insistito tanto. Hanno dimostrato di credere molto in me e questo mi ha stimolato tantissimo. Qui trovo una società organizzata ed un clima molto sereno e familiare. Ci sono tutte le condizioni per fare bene. Non vedo l’ora di scendere in campo”