Casertana, quaterna al “Pinto” contro la Virtus Francavilla

Una Casertana vogliosa di riscattare il doppio “ko” con Avellino e Turris quella vista in campo al “Pinto” contro la Virtus Francavilla. Annichilita già nei primi 45’ (4-0 il parziale) la compagine ospite incapace di rendersi pericolosa dalle parti di Avella. Nella ripresa un abbozzo di reazione da parte della squadra brindisina, con i falchetti che si sono limitati a controllare il risultato.

Novità nella formazione iniziale rossoblù rappresentata da Del Grosso, mentre Trocini recupera più di qualche elemento come Marino, assente addirittura dallo scorso campionato.

Alla prima occasione passa la Casertana (9’): assistenza di Matese per Cuppone in posizione centrale e tocco da sotto misura che infila l’estremo difensore avversario. Poco prima della mezz’ora è lo stesso Cuppone a realizzare il raddoppio sfruttando una rapida ripartenza della Casertana. Il suo è un gol bellissimo con una conclusione che termina la sua corsa all’incrocio dei pali della porta difesa da Costa (28’). Prima del riposo c’è anche la terza realizzazione rossoblù con Turchetta (direttamente su calcio di rigore concesso per fallo di Giannotti ai danni dello stesso attaccante, 40’) e pure la quarta ancora con Cuppone (errore al limite dell’area di Marino che serve inavvertitamente l’avversario, 43’).

Nella ripresa la Virtus Francavilla coglie, in rapida successione, due pali con Castorani e Sparandeo su azione successiva a calcio d’angolo (54’). Poi un buon intervento di Avella che col piede manda in angolo un tiro di Castorani (68’). Non accade più nulla fino al triplice fischio da parte del direttore di gara. Successo che avvicina i falchetti alla quota salvezza.

CASERTANA – VIRTUS FRANCAVILLA 4-0

Casertana (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso (Rillo 60′); Matese (Varesanovic 71′), Santoro, Icardi; Rosso (Longo 71′), Cuppone (De Sarlo 75′), Turchetta (Pacilli 60′). A disp. Dekic, Zivkovic, Ciriello, Polito, De Lucia, Matos, Castaldo. All. Guidi.

Virtus Francavilla (3-4-2-1): Costa; Delvino (Calcagno 46′), Marino (Sparandeo 46′), Pambianchi; Giannotti (Carella 63′), Zenuni, Tchetchoua, Nunzella; Maiorino (Miccoli 85′), Castorani; Adorante (Mastropietro 63′). A disp. Crispino, Negro, Celli, Franco, Vazquez. All. Trocini.

Arbitro: Giaccaglia di Jesi.

Reti: Cuppone (C) 9′, Cuppone (C) 30′, Turchetta (C) 40′ su rigore, Cuppone (C) 43′
Ammoniti: Santoro (C, 13′), Matese (C, 28′), Del Grosso (C, 48′); Nunzella (VF, 15′), Pambianchi (VF, 28′), Delvino (VF, 36′), Giannotti (VF, 39′).