Casertana, risolto consensualmente il contratto di Mario Marotta

Foto: Lapresse

Caserta – E’ durata solo metà stagione l’avventura di Mario Marotta a Caserta, conclusasi con la rescissione consensuale del contratto. L’esterno offensivo ex Juve Stabia è arrivato all’ombra della Reggia nella scorsa estate e molti si aspettavano che potesse diventare uno dei leader tecnici della squadra rossoblù. Ma il numero 10 della Casertana, non aiutato dal cambio in panchina con Luca D’Angelo subentrato a Cristiano Scazzola, raramente è riuscito a dare prova del suo talento perdendo posizioni nelle gerarchie del tecnico pescarese, che quasi mai lo ha schierato dal primo minuto. Marotta avrà la possibilità di trovare una nuova squadra anche dopo il termine della sessione di mercato invernale, che chiuderà questa sera alle 23.00. Per la Casertana si libera un posto tra gli over, elemento che rappresenta il possibile preludio all’arrivo di un ulteriore rinforzo in queste ore finali di mercato.

Questo il comunicato della società: “La Casertana FC comunica di aver risolto consensualmente il contratto in essere con l’attaccante Mario Marotta. A Mario va il ringraziamento per l’impegno sempre profuso al servizio dei colori rossoblu e l’augurio di un prosieguo di carriera ricco di soddisfazioni”.