Castel Morrone, al Bronzetti la pizza protagonista dell’estate è la Mediterranea

Castel Morrone, (Caserta) – Alla magia del Mediterraneo, un mare da sempre fonte interminabile di ispirazione su cui si affacciano tre continenti, Europa, Asia e Africa, espressione di mille cose insieme, innumerevoli paesaggi e un susseguirsi di mari, tante culture e anche tanti sapori, è dedicata la pizza dell’estate 2018 dello storico ristorante e pizzeria Bronzetti di Castel Morrone (CE). Una proposta fresca, colorata e piena di gusto pensata dalle nuove leve della famiglia che dal 1960 gestisce l’accreditato locale morronese.

I due giovani, il pizzaiolo Mario Cau e lo chef Luciano Fois, artefici della nuova pizza Bronzetti (impasto con farine di alta qualità, maggiore idratazione, una lunga lievitazione, territorialità) hanno voluto creare proprio una pizza che rispecchiasse in pieno il sapore, i colori e i profumi mediterranei: un disco di pasta fragrante, saporito e digeribile condito con il rosso del pomodoro del Vesuvio, quello verace che ci fa pensare al caldo e ai tramonti infuocati, la mozzarella di bufala campana Dop affumicata, il formaggio a pasta filata tra i più antichi del nostro Meridione, le alici fresche, quelle del Golfo di Napoli, che dopo la cottura in forno insieme alla pizza, rimangono tenere all’interno e leggermente croccanti all’esterno, l’olio extra vergine di oliva, prodotto principe della Dieta Mediterranea e per finire il verde del basilico dell’orto e una grattugiata di buccia di limone, il giallo del sole che splende ed illumina le terre mediterranee.

Una pizza ricca di nutrienti benefici e antiossidanti per il nostro organismo: carboidrati, calcio, ferro, fosforo, vitamine, sali minerali e proteine. Un pasto completo che appaga vista, olfatto e gusto.