Castel Volturno, associazione Rise Up: massiccia adesione al progetto “Panchine d’autore”

Un esempio di panchina d'artista del MAU (Museo di Arte Urbana) di Torino
SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

Combattere il fenomeno della violenza sulle donne ed i minori con un progetto che unisce arte e riqualificazione del territorio. È “Panchine d’autore“, promosso dall’associazione “Rise Up”, presieduta da Lucia Cerullo.

che permette alle amministrazioni di recuperare delle panchine pubbliche a costo zero ed all’associazione di dare spazio ad artisti emergenti, pronti a dipingerle, apponendovi il numero verde che donne e bambini possono chiamare in caso di pericolo.

Ad aderire sono stati, finora, i comuni di Cancello ed Arnone, Santa Maria Capua Vetere, Capua, Lacco Ameno, Castel Volturno, Villa di Briano, Trentola Ducenta, Aversa e San Cipriano d’Aversa.