Castel Volturno, progetti per l’Ente Parco, e l’amministrazione comunale incontra le associazioni

Fervono le attività presso l’Ente Riserve Foce Volturno, proprio nei giorni scorsi il Presidente del Parco del Volturno, Giovanni Sabatino ha trascorso un’intensa mattinata con l’Assessore all’Agricoltura della Regione Campania Nicola Caputo. Prima l’incontro al Comune col Sindaco Luigi Petrella ed i consiglieri comunali Peppe Scialla e Raimondo, e, dopo un tour per mostrargli le bellezze e le eccellenze del territorio e l’impegno delle tante associazioni che forniscono un contributo di grande valore.

“Abbiamo visitato la banchina Pescherecci – racconta l’assessore Caputo –  una banchina fluviale, la cui realizzazione è stata finanziata dalla Regione Campania attraverso i fondi FEAMP dell’assessorato. Si tratta di un importante opera di riqualificazione del territorio attesa da anni e che mira a costruire intorno alla pesca e ai suoi operatori un percorso di recupero idrogeologico, ambientale, urbanistico ed economico. Un primo passo per trasformare questa località legata al turismo in un hub per la pescaturismo e la ristorazione a km 0″.

Intanto l’amministrazione comunale nei giorni scorsi ha incontrato una delegazione di associazioni attive sul territorio di Castel Volturno. L’incontro si è tenuto al Centro di Aggregazione dell’Ente Parco per discutere dell’organizzazione e della tipologia di eventi attuabili sul nostro territorio nel prossimo futuro.

All’incontro hanno partecipato: Afrakà, Campania felix, Movimento azzurro, Bagnara che vive, Piazza del sapere, Associazione Pescatori. Per l’amministrazione erano presenti il Sindaco Luigi Petrella e l’assessore all’Ambiente Pasquale Marrandino, per l’Ente Parco il Presidente Sabatino.
Si è evinta la necessità di individuare due figure che possano fare da riferimento sia per l’organizzazione degli eventi che per la comunicazione, così da poter contare su nuovi punti fermi per la riqualificazione dell’immagine e della centralità turistica di Castel Volturno.