I cavalli del Centro Regionale di Incremento Ippico alla fiera CampaniaAlleva

glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

I cavalli del Centro Regionale di Incremento Ippico di Santa Maria Capua Vetere parteciperanno il prossimo fine settimana alla seconda edizione di CampaniaAlleva, la nota fiera zootecnica del Mezzogiorno. La fiera si terrà da venerdì 19 a domenica 21 aprile in Via E. Ferrari a Benevento.

I cavalli del Centro Regionale di Incremento Ippico in mostra a CampaniaAlleva saranno: Iside ed Isotta (cavallo Salernitano), che si esibiranno nel salto ad ostacoli; Ibla delle Ginestre (cavallo Persano); William- G RC. (Puledro Haflinger) e la piccola Sole di Santa Maria (asina ragusana).

el-paradise
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

CampaniAlleva 2024 si sviluppa su una superficie totale di 33.000 mq, di cui 18.000 mq sono coperti e 15.000 mq scoperti. Grazie a un ricco programma di eventi, sarà possibile immergersi nell’osservazione di oltre 700 animali appartenenti a 145 diverse razze. Inoltre, i visitatori potranno partecipare a esposizioni di bovini da latte e da carne, cavalli, asini, animali ovicaprini, cunicoli, avicoli e ornitologici. Non mancheranno nemmeno esposizioni e gare di cani e prove attitudinali ad esse legate.

La manifestazione vedrà la presenza di importanti aziende che espongono prodotti e servizi legati alla multifunzionalità agricola, offrendo così ai visitatori l’opportunità di conoscere le ultime novità nel campo dei mezzi tecnici e dei servizi agricoli. Inoltre, sarà allestita una vasta Area Food che offrirà una selezione di eccellenze enogastronomiche locali e regionali.

Per accontentare i numerosi visitatori previsti, sono stati organizzati diversi convegni, workshop e attività didattiche presso le fattorie, inoltre verranno proposti laboratori di artigianato e un programma di attività culturali e artistiche legate al mondo agro-silvo-pastorale.

Venerdì alle ore 14.00 si terrà il Seminario “Biodiversità zootecnica e filiere produttive”, organizzato dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania. Dopo i saluti iniziali presentati da On. Nicola Caputo, e l’introduzione a cura del Prof. Michele Cerrato dell’Università degli Studi di Fisciano – Dipartimento di Farmacia, avremo l’onore di ascoltare gli interventi dei seguenti esperti: il dott. Gianni Ruggiero, funzionario P.O. U.O.D “Valorizzazione, Tutela e Tracciabilità del Prodotto alimentare”, che parlerà della “Normativa nazionale e regionale in materia di biodiversità animale, conservazione, tutela e valorizzazione delle razze autoctone campane a rischio di estinzione”; il dott. Augusto Calbi, Direttore AACM, che ci illustrerà il “Progetto Allevamento custode: attività e risultati”; la dott.ssa Agnese Rinaldi, funzionaria U.O.D. “Zootecnia e benessere animale”, che approfondirà il tema “Il Centro di Incremento Ippico e la tutela della biodiversità equina”; la dott.ssa Concetta di Gioia, responsabile ex Ufficio Incremento Ippico di Foggia, che ci condividerà le “attività di conservazione, tutela e valorizzazione delle razze equine e asinine autoctone della Regione Puglia”. Le conclusioni saranno presentate dalla dott.ssa Maria Passari, Direttrice generale D.G. Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. A moderare i lavori ci sarà la dott.ssa Flora Della Valle, Dirigente U.O.D. “Valorizzazione, Tutela e Tracciabilità del Prodotto alimentare.”