Celebrato all’Eremo di San Vitaliano il sesto anniversario dell’istituzione del “Luogo della Memoria”

Celebrato all'Eremo di S.Vitaliano il sesto anniversario dell'itituzione del
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Con partecipazione di pubblico e rappresentanze militari, e religiose, si è tenuta all’Eremo di San Vitaliano a Casola di Caserta, la celebrazione del 6° anniversario dell’istituzione del “Luogo della Memoria”.

Nel luogo creato nel ricordo di tante giovani vittime di conflitti bellici, è stata celebrata una Santa Messa, con una emozionante fase commemorativa con il generale Paglia, vittama in Somalia.

Il progetto che – è stato ricordato – per volontà di Gianfranco Paglia è nato dodici anni fa, da un’idea di Daniela Paglia, la sorellina allora undicenne, della medaglia d’oro al valor militare il generale Gianfranco Paglia – rimasto vittima di un agguato a Mogadiscio in Somalia nel 1993 – La ragazza allora adolescente, scrisse al Capo di Stato Maggiore della Difesa, dopo la strage di Nassyria, chiedendo che il progetto del generale Paglia divenisse realtà.

Don Valentino Picazio in veste di Rettore dello splendido gioiello di culto della Diocesi di Caserta – ha ricordato che l’Eremo ospita a pieno titolo il “Primo Luogo della Memoria”  un luogo della memoria che offre opportunità per poter educare le nuove generazioni alla Cultura della Pace.