Cena di beneficenza in favore dei bambini del Kenya organizzata dall’Innerwheel Caserta Vanvitelli

Cena di beneficenza in favore dei bambini del Kenia organizzata dall'Innerwheel Caserta Luigi Vanvitelli
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

L’Innerwheel Caserta Luigi Vanvitelli, di cui è presidente Anna De Felice, ha organizzato una cena di beneficenza che si terrà venerdì 1 dicembre presso Palazzo Paternò dal titolo “Kenyan Children’s Future Time” con l’obiettivo nobile di raccogliere fondi destinati ai bambini del Kenia.

L’iniziativa prende forma come risposta al bisogno urgente di aiuto che i bambini in Kenya stanno affrontando, soprattutto per garantire loro un accesso ai pasti ed all’acquisto di medicinali. La serata si preannuncia come un’occasione di condivisione e solidarietà, un momento in cui le valide socie dell’Innerwheel Luigi Vanvitelli si uniranno per fare la differenza nella vita di chi ha bisogno.

glp-auto-336x280
lisandro

I proventi della cena saranno consegnati direttamente alla dottoressa Annunziata Mastrogiacomo e al dottor Leonardo De Rosa, due professionisti impegnati a garantire il benessere dei bambini in Kenya. Attraverso questa iniziativa, si mira a fornire pasti, a comprare medicinali e a creare un impatto positivo sulla vita di coloro che ne hanno più bisogno.

Nello specifico i fondi raccolti saranno devoluti all’Associazione Avis for Kenyan Children di Casalnuovo che assicura un pasto al giorno a questi bambini; inoltre la stessa Associazione sta costruendo anche sale operatorie, così come i medici effettuano numerose prestazioni mediche.

“Ogni partecipante – dichiara la presidente Anna De Felice – sarà non solo un ospite d’onore ma anche un alleato prezioso nella missione di garantire un futuro più luminoso ai piccoli del Kenya. Questa cena di beneficenza va oltre il puro atto di donare; rappresenta un impegno collettivo per trasformare i sogni dei bambini africani in realtà”.

La serata, che inizierà alle ore 20, promette un’esperienza culinaria di altissimo livello. Il costo della cena è di soli 30 euro. Per partecipare è possibile prenotare entro domenica 19 novembre chiamando i seguenti numeri: 3923544141 (F. Rocereto), 3339884280 (A. De Felice), 328 9418792 (E. Iodice).