Centinaia di persone in piazza in difesa del clima. Anche Marcianise si colora di striscioni variopinti

Piazze colorate piene di studenti e insegnanti che marciano insieme per lo Sciopero Globale del Clima. Foto di striscioni e cortei ci giungono da tutto il mondo e anche da Napoli, dove dalle 9 di stamane è partita una manifestazione da Piazza Garibaldi che arriverà fino a Piazza del Plebiscito.

Previsti dibatti e attività informative. Stasera al Club Etnie di Marcianise sarà trasmesso un documentario e vi sarà un dibattito che servirà ad organizzare iniziative locali per contrastare il riscaldamento globale.


Il 15 marzo è una giornata importante perché riguarda noi, nella parte più ricca del mondo, perché rischiamo di perdere il nostro benessere; ed è importante per chi vive nella parte meno ricca del mondo, perché loro rischiano di perdere la vita”.

Mario Tozzi, geologo, divulgatore e saggista, sceglie le telecamere di Servizio Pubblico per rivolgere un appello a partecipare a Fridays for Future, lo sciopero del 15 marzo che prende il nome dagli scioperi portati avanti, proprio di venerdì, dalla sedicenne svedese Greta Thunberg. In circa 150 Paesi, migliaia di studenti (e non solo) stanno manifestando in difesa del clima con associazioni quali Greenpeace e Legambiente.