Centro Orafo Il Tarì di Marcianise, dal 14 al 16 marzo la grande fiera del gioiello italiano “Spring Preview”

Il "Tarì" annuncia, oltre al prossimo evento fieristico, due nuove partnership strategiche per crescere ulteriormente sul mercato nazionale ed internazionale

Marcianise – Il Centro Orafo Il Tarì, punto di riferimento nel mondo orafo nazionale e internazionale, ha individuato due nuovi partner strategici per rafforzare la sua presenza sul mercato.

La nuova struttura viene ufficializzata all’alba dell’evento “Spring Preview”, in programma dal 14 al 16 marzo, uno dei tre appuntamenti fieristici in programma presso l’hub di Marcianise (Caserta), in grado di attirare complessivamente 100 espositori esterni, oltre 25.000 visitatori, player e rappresentanti di 400 aziende interne.

Per consolidare il posizionamento all’interno di uno scenario competitivo di prestigio e valorizzare l’unicità di questo spazio e delle realtà imprenditoriali simbolo della filiera orafa dell’area campana, non solo in Italia ma anche nello scenario europeo, il Presidente Vincenzo Giannotti ha conferito l’incarico ad Havas PR Milan, società italiana parte di uno dei principali gruppi di comunicazione a livello internazionale.

L’Agenzia ha il mandato di sviluppare un piano di corporate reputation incentrato sulla valorizzazione de Il Tarì presso i media e gli stakeholder chiave istituzionali, per posizionare il progetto al centro della filiera orafa italiana e darne visibilità a livello globale.

All’interno di questo percorso verrà anche valorizzato il ruolo della scuola professionale Tads – Tarì Design School, accreditata presso la Regione Campania per il rilascio dell’attestato di Qualifica Professionale: un luogo che si pone l’obiettivo di preservare e tramandare nel tempo le professioni del settore e che permette un costante interscambio con le aziende del lusso e del fashion garantendo un percorso formativo d’eccellenza.

Parallelamente è stato anche chiuso un accordo con l’agenzia di servizi editoriali LoiraLab, esperta nel mondo orafo, che supporterà il Tarì nel rilancio all’interno della industry del gioiello, focalizzandosi sull’unicità dei prodotti e servizi per l’utenza B2B. L’agenzia si occuperà di definire una branding strategy mirata, attraverso: una comunicazione web integrata che offrirà costanti news e aggiornamenti su eventi, servizi, le iniziative del Centro e le aziende del network; una Guida Annuale; una presenza costante all’interno della testata Preziosa Magazine, oltre alla creazione di nuovi appuntamenti in contesti premium e di riferimento propri dell’azienda.

Il nuovo progetto di comunicazione sarà funzionale al racconto della nuova fase de Il Tarì e della sua storia imprenditoriale di successo.

Nato più di vent’anni fa in un’area strategica alle porte di Napoli, grazie alla lungimiranza dei principali esponenti delle famiglie storiche della gioielleria napoletana e torrese, il Tarì ancora oggi è un riferimento nazionale ed europeo per la produzione e distribuzione di gioielleria, oreficeria e accessori moda.

La particolare identità del Tarì, che ricorda nel nome un’antica moneta aurea di origine araba introdotta in Italia meridionale nel 912 d.c., si esprime attraverso una filiera del gioiello completa, nella quale produzione, distribuzione, servizi artigianali, opportunità di business sono integrati in una piattaforma innovativa di servizi e prodotti.

Ogni giorno Il Tarì è popolato da oltre 400 aziende, 2500 addetti e 3500 visitatori professionali, per un totale di 400.000 visite annuali.