Il Centro Orafo Il Tarì di Marcianise sigla il suo ingresso ufficiale in Confcommercio Campania

Con la sigla dell’accordo è ufficiale l’ingresso de Il Tarì in Confcommercio Campania, declinando in ambito regionale e nazionale un’importante progetto di rappresentanza e valorizzazione delle oltre 300 imprese presenti nel Consorzio.

“Il centro orafo Il Tarì è una realtà unica nel panorama nazionale ed europeo, un’Organizzazione molto dinamica, sempre pronta a cogliere nuove opportunità di crescita e sviluppo – sottolinea Il Presidente Vincenzo Giannotti – ed è per questo che abbiamo deciso di entrare a far parte di Confcommercio Campania, Associazione che maggiormente rappresenta il tessuto imprenditoriale del territorio operante nella distribuzione.  Crediamo nel gioco di squadra e intendiamo ricoprire un ruolo attivo anche all’interno dell’Associazione che ogni giorno supporta e rappresenta le imprese che ne fanno parte, lavorando al loro fianco e con le Istituzioni di riferimento”.

“L’adesione del Tarì – commenta Giacomo Errico, Commissario Confcommercio Campania – ci consentirà di lavorare in maniera unitaria e con più efficacia per la crescita complessiva del settore orafo campano, uno dei comparti di punta dell’economia regionale e tra i principali a livello nazionale. Il Tarì è un polo di eccellenza di livello internazionale : il suo ingresso testimonia ancora una volta la vitalità della nuova Confcommercio Campania.

Il Tarì si apre dunque alla Confcommercio arricchendo in maniera significativa il quadro delle imprese orafe già presenti nel sistema confederale, facendosi promotore nel contempo dell’adesione di sempre più aziende, al fine di contribuire a creare una rete forte e solida che possa guardare al futuro e rispondere ai tempi e alle sfide del mercato con rinnovato slancio.