Centro Orafo Il Tarì premia le migliori tesi di laurea sul mercato dei gioielli. Pubblicato il bando

Si rinnova la collaborazione tra Centro Orafo Il Tarì e Comitato Leonardo per i Premi di Laurea 2019. Il riconoscimento offerto sarà assegnato alla migliore tesi inerente al bando “La Generazione Z e i gioielli: analisi di mercato e strategie di comunicazione per conquistare il cliente del futuro” con una borsa di studio del valore di 3.000 euro.

L’obiettivo: premiare le ricerche di giovani studiosi o addetti del settore che, attraverso un’analisi della percezione del gioiello made in Italy e degli stili di vita dei giovani, evidenzino prospettive di vendita di gioielleria presso un nuovo target di consumatori potenziali, i rappresentanti della Generazione Z.

Anche per il 2019 il Tarì aderisce all’iniziativa che negli anni ha permesso di supportare centinaia di giovani di altrettanti istituti universitari di tutta Italia, grazie alla preziosa collaborazione delle aziende Associate al Comitato Leonardo.

Da molti anni il Tarì supporta con un proprio Premio di Laurea la straordinaria attività del Comitato Leonardo – dichiara Vincenzo Giannotti, Presidente del Tarì. – Per noi imprenditori il rapporto con il mondo dei giovani e delle Università riveste una straordinaria importanza, perché ci consente di osservare il mercato da un punto di vista critico e innovativo, attraverso occhi e competenze estremamente stimolanti. Crediamo molto nel valore e nelle potenzialità dei Giovani, ai quali è affidato il futuro delle nostre imprese. Anche per questo motivo abbiamo scelto loro come tema di indagine per il Premio 2019”.

“In mercati sempre più globali, competitivi e tecnologicamente avanzati, oggi alle imprese è richiesto un sforzo maggiore caratterizzato da un investimento costante in innovazione tecnologica ma soprattutto in competenze e formazione. Un impegno che non deve interessare solo gli imprenditori ma anche le Università che preparano i giovani all’ingresso nel mondo del lavoro” commenta Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo. “Puntare su percorsi formativi mirati abbinati ad abilità digitali e creative, a cui i nostri ragazzi sono già predisposti naturalmente, è la chiave vincente per le sfide globali. Con i Premi di Laurea del Comitato Leonardo supportiamo da 22 anni i giovani brillanti e preparati, consolidando un dialogo tra impresa e lavoro” aggiunge Todini.

In particolare, per aderire al Premio di Laurea offerto dal Centro Orafo il Tarì, saranno necessari i seguenti requisiti: tesi di laurea specialistica con titolo conseguito successivamente al 01/01/2017. Nella scelta del vincitore saranno poi determinanti: il grado di analisi dell’elaborato in riferimento al mercato della gioielleria in Italia e ai trend di consumo dei più giovani e l’innovatività delle strategie di comunicazione e promozione proposte.

La candidatura potrà essere presentata inviando il modulo di partecipazione, la tesi in formato elettronico e una breve sintesi alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 06.59927990-7991) entro e non oltre l’8 novembre 2019.

Il bando integrale è consultabile sul sito www.comitatoleonardo.it/it/categoria-premi/premio-centro-orafo-il-tari/ e su www.tari.it/

La premiazione si svolgerà nel corso della prossima Giornata Qualità Italia alla presenza del Presidente della Repubblica.

Loading...