Cerimonia di commiato per 11 docenti all’Istituto “Terra di Lavoro” di Caserta

Con una calorosa cerimonia di commiato, nella sala Convegni dell’Istituto “Terra di Lavoro” sono stati salutati ben undici docenti che hanno raggiunto il traguardo della pensione: Italia Battaglia, Annarosa Benagiano, Marina D’Onofrio, Antonio Ianniello, Anna Lombardi, Marco Lugni, Giuseppina Magliulo, Rita Papale, Eugenia Pianese, Ersilia Salvatore e Maria Straniero.

La Preside Emilia Nocerino ha rivolto ai docenti che lasciano il servizio attivo dal prossimo primo settembre, un vivo apprezzamento e ringraziamento per la collaborazione precisa e responsabile del loro lavoro che ha formato generazioni di giovani, consegnando alla società civile, all’ambiente del lavoro e alla vita, persone consapevoli e ricche di valori.

A tutti è stato consegnato a nome del personale un prezioso ricordo dalla Preside Emilia Nocerino con la vicaria Brunella Arena, sottolineato da scroscianti applausi dei familiari e di molti ex docenti che non sono voluti mancare all’appuntamento.

Particolarmente toccanti le parole della vice-preside Brunella Arena che nel consegnare a tutti una pergamena con singole dediche, ha rimarcato un augurio sincero a tutti i docenti che hanno sempre messo tutto sé stessi nell’insegnamento e a colleghi che hanno sempre avuto una parola buona per tutti.