I sindacati sulla tragedia alla Reggia di Caserta: il cordoglio dei lavoratori

Riapertura Reggia di Caserta

Di lavoro e sul lavoro si continua a morire, nelle fabbriche, nei campi, nei cantieri
edili, nei magazzini, in mare, su mezzi di trasporto, e, purtroppo, anche all’interno di
un museo come la Reggia di Caserta. Dietro ciascun numero, c’è una persona, una
famiglia devastata dal dolore della perdita.

Dall’inizio dell’anno fino a fine agosto sono morte più di tre persone al giorno sul
posto di lavoro. I dati forniti dall’Inail sono impietosi e non lasciano spazio a nessun
ottimismo. Crediamo sia giunto il momento di mettere la sicurezza sul lavoro al
centro di un nuovo modello di sviluppo, in particolare in questa provincia già
martoriata da gravissimi problemi, sia ambientali che di criminalità.

Esprimiamo a nome dei lavoratori della Reggia di Caserta il cordoglio ai familiari della
vittima, nella speranza che vengano al più presto messe in campo tutte le azioni
possibili affinché simili tragedie non accadano più.

Le Organizzazioni Sindacali della Reggia di Caserta
FP CGIL – CISL FP – UILPA – FLP – USB