Cilento presenta la collezione speciale di cravatte e foulard ispirate alla Reggia di Caserta

Caserta, 22 ottobre 2018 – La Maison Cilento, fondata a Napoli nel 1780, firma una ricercatissima linea di cravatte e foulard per la Reggia di Caserta, ispirata a particolari elementi artistici e architettonici del Monumento Vanvitelliano. La conferenza stampa di presentazione si è svolta presso il Teatro di Corte della Reggia alla presenza del Direttore Mauro Felicori e del Prefetto di Caserta, dott. Raffaele Ruberto.

La storica azienda campana ha realizzato una linea di accessori di moda di alta qualità dedicati a testimonianza dell’impegno, della passione, della sapienza artigianale e creativa del territorio di cui la Reggia è espressione.

Ugo Cilento ha scelto personalmente ciascun soggetto artistico della Reggia di Caserta da rappresentare sui tessuti, selezionando quelli che gli trasmettevano maggiormente creatività e passione artistica. Gli elementi selezionati sono il Bagno di Venere, Ercole, il Trono, il Planisfero, un particolare della sala del Trono e la facciata della Reggia, riprodotti sulle cravatte e i foulard utilizzando sete molto pregiate.

“Abbiamo rivolto un impegno particolare alla valorizzazione delle eccellenze di cui è ricca la Campania e la provincia di Caserta – dichiara il Direttore Mauro Felicori –  e la Reggia, con la bellezza e unicità dei suoi elementi artistici, intende rappresentarle con prestigio e autorevolezza in Italia e nel mondo. Siamo perciò felici che la maison Cilento, una delle aziende più importanti nel settore della moda abbia scelto la Reggia per la sua nuova collezione”.

“Aver realizzato una collezione dedicata alla Reggia di Caserta è un motivo di grande soddisfazione per me, soprattutto per la storia che lega il Palazzo Reale e la Maison Cilento, nati a soli sei anni di distanza l’uno dall’altro, nella cornice del massimo splendore Borbonico e Vanvitelliano – sottolinea Ugo Cilento. Mi riempie di orgoglio avere in concessione il marchio della Reggia di Caserta e di poterlo utilizzare come fonte di ispirazione per future collezioni. Ho scelto personalmente gli elementi e i colori con cui realizzare ogni pezzo, cercando di rispettare la tradizione, e rendendo al tempo stesso i capi attuali e al passo con la moda”.

Loading...