Cisas Caserta, ancora problemi con l’acqua potabile: le segnalazioni allo Sportello del Cittadino

Mentre in provincia di Caserta il servizio idrico è passato sotto controllo digitale per verificare le tubature e per ridurre lo spreco di acqua potabile, i cittadini casertani, durante le festività, sono rimasti improvvisamente senza acqua, causa la rottura di tubature.

Numerose le segnalazioni pervenute allo Sportello del Cittadino-Cisas da parte dei residenti di Caserta, i quali – una volta riparate le tubature – hanno ricevuto acqua poco potabile e con terriccio.

La Segreteria della  Cisas  di Caserta – che già in passato era dovuta intervenire per chiedere un controllo efficace delle tubature dell’acqua, causa il colore salmastro – sollecita nuovamente il Comune e l’Asl ad effettuare la pulizia delle tubature con un controllo accurato dell’acqua che arriva nelle abitazioni dei casertani.