Città di Caserta, Consiglio comunale di fine d’anno in corso

Seduta mista in presenza e online per il consiglio comunale convocato in seconda convocazione questa mattina, martedì 28 dicembre, considerato l’aumento dei contagi dell’ultima settimana sul territorio.

Una seduta di consiglio targata a quanto pare dall’assessore Massimiliano Marzo, che firma ben 4 istanze di discussione su 7.

All’ordine del giorno interrogazioni ed interpellanze e numerose variazioni di bilancio.

– “Ratifica delibera di giunta 214/2021: Decreto del Ministero dell’Istruzione n. 43 del 30.06.2020 – Interventi finalizzati all’adeguamento alla normativa antincendio degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico. Variazione al bilancio di previsione 2021-2023 esercizio 2022” con relatore l’assessore ai Lavori pubblici Massimiliano Marzo.

–  “Ratifica delibera di giunta 215/2021: Variazione al Bilancio di Previsione 2021/2023” e “Ratifica delibera di giunta 216/2021: Variazione al Bilancio di Previsione 2021/2023. Esercizio 2021 in applicazione della legge 30 Dicembre 2018 n.145 art. 1 comma 897” entrambi con relatrice l’assessore Gerardina Martino.

– “Ratifica delibera di giunta 218/2021: “DECRETO 11 novembre 2020 Ministero dell’Interno. Lavori di realizzazione degli interventi mirati all’abbattimento barriere architettoniche su strade comunali. ” Variazione di Bilancio”.

– “Ratifica delibera di giunta n. 228/2021: Programma Integrato Città Sostenibile – PICS – Città di Caserta – Afferenti all’Asse X del PO FESR Campania 2014 – 2020. Variazione di Bilancio. Correzione errore formale Delibera G.C. n.211 del 26.11.2021”.

– “Ratifica delibera di giunta n. 229/2021: Servizio di pulizie e sanificazione ambientale negli immobili del comune di Caserta. Variazione di Bilancio. Correzione errore formale Delibera G.C.n.212 del 26.11.2021”.

Rumors di palazzo suggerirebbero che l’interrogazione sul digestore potrebbe essere spostata al 13 gennaio, vale a dire a quando si discuterà della mozione Del Gaudio. Ma non è informazione sicura considerato che per regolamento le interrogazioni vanno discusse in ordine cronologico e comunque entro 30 giorni dalla presentazione.

L’unica motivazione perché una interrogazione non sia discussa infatti e’ l’assenza dell’ interrogante o dell assessore interrogato, o la rinuncia da parte dell interrogante.

In ogni caso per chi volesse ancora collegarsi: Consiglio Comunale del 28 dicembre 2021 SECONDA CONVOCAZIONE mar 28 dic 2021 09:00 – 17:00 (CET) da computer, tablet o smartphone.
https://global.gotomeeting.com/join/479310749
Puoi accedere anche tramite telefono.
Italia: +39 0 230 57 81 80
Codice accesso: 479-310-749