Covid in Campania, l’aggiornamento del 9 maggio. Ieri record di tamponi effettuati in un solo giorno

Coronavirus, aggiornamento 19 aprile

L’Unità di crisi della Regione Campania ha diffuso i dati relativi al contagio da Covid-19 in Regione. Il dato più significato è che ieri è stato effettuato un numero record di tamponi: 5412, dall’inizio della pandemia mai ne erano stati fatti tanti in un solo giorno. Per fortuna, questo grande volume di screening ha evidenziato solo 14 positivi al virus.

Ecco il totale dei positivi al Covid-19 in Campania ripartiti per province:

Totale positivi da inizio pandemia: 4.576
Totale tamponi da inizio pandemia: 110.811
Totale tamponi effettuati ieri: 5412

Totale deceduti da inizio pandemia: 388
Totale guariti: 2.223 (di cui 1879 totalmente guariti e 344 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione)

Il riparto per provincia:

Provincia di Napoli: 2.521 (+7)
Provincia di Salerno: 665 (+1)
Provincia di Avellino: 494 (+8)
Provincia di Caserta: 430 (+1)
Provincia di Benevento: 189 (0)
Altri in fase di verifica Asl: 277

covid-campania

Situazione contagi Covid-19 in Italia

I morti tornano a essere meno di 200, dopo alcuni giorni di recrudescenza, e già questa – seppure nella drammaticità di altre 194 vittime – è una buona notizia. Ma per il resto i dati diffusi oggi dalla Protezione Civile sono probabilmente i migliori dall’inizio dell’epidemia. I guariti crescono di quattromila unità, superando quota 100mila. I nuovi casi sono stati 1.083, praticamnete lo stesso numero del 5 maggio (1.075) e mai così basso dal 10 marzo. Anche l’incidenza dei nuovi casi non è mai stata così bassa: un nuovo positivo ogni 64 test effettuati, l’1,6%.

Dei 1.083 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono in Lombardia, con 502 nuovi positivi (il 46,3% dei nuovi contagi). Tra le altre regioni più colpite dal coronavirus, l’incremento di casi è di 181 casi in Piemonte, 121 in Emilia Romagna, di 53 in Veneto, di 24 in Toscana, di 15 in Liguria e di 47 nel Lazio.