Colpito alla testa con una bottiglia al culmine di una lite

Un uomo di Marcianise è stato ferito alla testa da una bottiglia di vetro durante una lite. Il feritore gli ha lanciato l’oggetto e poi è scappato. Fortunatamente le condizioni del malcapitato non sono gravi. Il fatto è accaduto nei pressi della stazione ferroviaria di Caserta.