Come capire se qualcuno vi ha bloccato su Facebook

Come capire se qualcuno vi ha bloccato su Facebook
glp-auto-700x150
SANCARLO50-700
mywell
previous arrow
next arrow

Avete mai provato a cercare un amico su Facebook o a contattarlo, per poi scoprire che il suo profilo è sparito o che i vostri messaggi non arrivano a destinazione? I motivi possono essere diversi, ma una possibilità è che siate stati bloccati. Essere bloccati su Facebook può confondere e persino ferire, soprattutto se a farlo è una persona vicina. Fortunatamente, ci sono alcuni modi per vedere chi vi ha bloccato su Facebook. Spynger rivela le caratteristiche nascoste dei messenger.

Segni che qualcuno potrebbe avervi bloccato su Facebook

Ecco alcuni dei segnali più comuni che indicano che qualcuno vi ha bloccato su Facebook:

Scompaiono il profilo e i post

lapagliara
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Se cercate una persona che vi ha bloccato su Facebook, il suo profilo non comparirà nei risultati della ricerca. Se cercate di accedere direttamente al suo profilo digitando l’URL, riceverete un messaggio di errore che dice “Contenuto non trovato”. Tutti i suoi post e le sue foto scompariranno anche dal News Feed.

I messaggi a loro indirizzati non vengono inviati

Un altro modo per capire se siete stati bloccati o disattivati da Facebook. Se provate a inviare un messaggio di Facebook a qualcuno che vi ha bloccato, il messaggio rimarrà per sempre come “Inviato” nella vostra casella di posta e mostrerà solo un segno di spunta, a indicare che non è ancora stato consegnato. Non riceverete alcun tipo di notifica di fallimento: il messaggio rimarrà in sospeso per un tempo indefinito, in modo che non vi accorgiate di essere stati bloccati.

Non siete più amici

Se in precedenza eravate amici della persona in questione su Facebook, il blocco comporta automaticamente la cancellazione dell’amicizia. Non la vedrete più nella vostra lista di amici. Il fatto di aver tolto l’amicizia di per sé potrebbe anche indicare che siete stati bloccati, ma a volte le persone tolgono l’amicizia ad altri senza bloccarli.

Non è possibile taggarli

Quando si crea un post o si carica una foto su Facebook, non è possibile taggare una persona che è stata bloccata. Questo è un modo per vedere chi vi ha bloccato su Facebook. Il suo nome non viene visualizzato come tag suggerito quando si inizia a digitarlo in un post o in una foto.

Non è possibile invitarlo agli eventi

Allo stesso modo, se provate a creare un evento su Facebook e volete invitare la persona che vi ha bloccato, il suo nome non apparirà come opzione di invito.

Non è possibile aggiungerlo ai gruppi

Se qualcuno vi ha bloccato su Facebook, il suo nome non compare nell’elenco delle persone che potete aggiungere quando create un nuovo gruppo o aggiungete membri a un gruppo esistente.

Controllare se si è bloccati dal punto di vista di qualcuno

Per avere la conferma definitiva che siete stati effettivamente bloccati da qualcuno, dovete verificare dal suo punto di vista su Facebook. A tal fine è necessario avere un amico comune disposto a indagare per voi.

Come sapere se qualcuno vi ha bloccato su Facebook

L’unico modo infallibile per confermare se qualcuno vi ha bloccato su Facebook è chiedere a un amico comune di controllare dall’account dell’altra persona. Ecco come procedere:

  • Chiedete all’amico comune di accedere al proprio account Facebook e di cercare il vostro profilo. Dovrebbe essere ancora in grado di trovarlo e di accedervi.
  • Poi chiedete loro di accedere all’account della persona che potrebbe avervi bloccato.
  • Chiedete loro di cercare il vostro nome o di provare ad accedere al vostro profilo direttamente tramite l’URL. Se il risultato è “Contenuto non disponibile”, allora siete sicuramente stati bloccati da quella persona.

Questo metodo di utilizzare l’aiuto di un amico comune è il modo migliore per sapere se qualcuno vi ha bloccato su Facebook.

Se qualcuno vi ha bloccato su Facebook, potete vedere il suo profilo?

No, se una persona vi ha bloccato su Facebook, non potete più vedere nessuna parte del suo profilo, che si tratti di post, foto, informazioni su lavoro e istruzione o altri dettagli. L’intero profilo scompare dalla vostra vista. Se si tenta di accedervi direttamente attraverso un link salvato o una ricerca, si ottengono messaggi di errore.

Questo vale sia che siate stati precedentemente amici su Facebook sia che abbiate semplicemente seguito il loro profilo pubblico: una volta bloccati, perdete la possibilità di vedere tutto ciò che condividono su Facebook, a meno che non vi sblocchino successivamente. L’unico modo in cui il loro profilo è di nuovo visibile è se decidono di sbloccarvi.

Quindi, per riassumere in modo chiaro: se qualcuno vi ha bloccato su Facebook, non potete più vedere il suo profilo, perché vi ha intenzionalmente limitato l’accesso. Questo può essere sconvolgente se si tratta di un amico o di un familiare, ma è importante rispettare la sua decisione.

Come si fa a sapere se si è stati bloccati su Facebook?

Ci sono alcuni segnali già descritti che indicano che probabilmente siete stati bloccati da qualcuno su Facebook, ma per avere una conferma definitiva è necessario l’aiuto di un amico comune disposto a indagare dall’account dell’altra persona per verificare che il vostro profilo non appaia più per loro.

Sintesi

Sapere come capire se siete stati bloccati su Facebook o se siete stati disattivati può aiutarvi a chiudere la questione e a evitare di cercare all’infinito di interagire con qualcuno che vi ha rimosso. Anche se il blocco brucia, non prendetelo troppo sul personale. Concentratevi sui vostri veri amici e create nuove connessioni.