Cominciano i lavori per sistemare la voragine di via Unità Italiana: 20 giorni fa il cedimento

Caserta –  Sono iniziati stamattina i lavori per il rifacimento dell’asfalto del tratto di via Unità Italiana interessato recentemente da un cedimento. Era il 5 ottobre scorso quando in un punto prossimo al marciapiede che divide le due carreggiate di una delle arterie più frequentate della città si veniva a creare, a causa delle piogge e del cattivo “stato di salute” della strada, una pericolosa voragine.

Gli agenti della Polizia Municipale provvedevano immediatamente a recintare l’area per evitare che qualche automobilista potesse danneggiare seriamente la propria auto o che qualche pedone distratto ci rimettesse una caviglia. Per circa venti giorni però la situazione è rimasta la stessa e non c’è stato nessun intervento: il buco si è allargato ed è divenuto più profondo, trasformandosi in un contenitore per rifiuti trasportati dal vento.

Il cedimento prima dell’apertura del cantiere

Nel pomeriggio di mercoledì 24 ottobre gli operai sono arrivati sul posto ed hanno recintato la zona (come si vede nella foto principale). Poi questa mattina hanno raggiunto via Unità Italiana ed hanno cominciato a lavorare per rifare l’asfalto e gli strati sottostanti della strada. Il cantiere, restringendo la carreggiata, ovviamente provocherà qualche disagio al traffico automobilistico, soprattutto negli orari di punta,  ma almeno il problema verrà definitivamente risolto (si spera) nel giro di qualche giorno.