Commemorazione dell’eroe di guerra Gennaro Tescione ad 80 anni dalla sua morte

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Caserta commemora Gennaro Tescione, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Memoria, nell’anniversario degli 80 anni dalla morte. La commemorazione avverrà presso la stele nella casa natìa – al Palazzo Tescione intitolato PAT (Palazzo delle Arti e del Teatro) in Corso Trieste, 239 – sabato 9 dicembre alle ore 12:00. I cittadini sono tutti invitati a partecipare.

Il doveroso omaggio a Gennaro Tescione è organizzato dall’associazione culturale Ali della Mente nell’ambito delle iniziative promosse dalla coraggiosa sfida dell’innovativo City Branding Culturale di Rosso Vanvitelliano Caserta città di tutti.

Bruno-Cristillo-Fotografo
Terrazza Leuciana
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

Il giovane ufficiale dell’esercito italiano che fu “respiro” per le comunità Greca ed Israelita nelle persecuzioni a Rodi durante la Seconda Guerra Mondiale, rinunciando alla vita all’età di 27 anni per difendere il valore dell’identità e della lealtà come principi assoluti di cosciente libertà.

Commemorando oggi un gesto eroico di un giovane promettente avvocato ed ufficiale che fece la scelta naturale di non sottomissione ad ogni forma di mortificazione da parte del potere, Rosso Vanvitelliano intende dare nuova voce alla Memoria stessa come originale strumento di innovazione e formazione per le future generazioni.

La commemorazione si svolgerà con il patrocinio morale della Regione Campania, un messaggio del Ministro della Difesa e del Ministro della Cultura, alla presenza dei rappresentanti della Amministrazione Comunale di Caserta e di Casagiove, della Questura e della Diocesi, dell’Istituto Nastro Azzurro, della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro e della famiglia Tescione, con trombettiere, schierante e rappresentanza d’onore della Brigata Bersaglieri Garibaldi per il silenzio d’ordinanza.