Il Commissario Ricciardi su Rai 1, nel cast anche Rossella Di Lucca, Peppe Servillo e Roberto Solofria

Questa sera in prima serata su Rai1, alle ore 21:25, andrà in onda la prima puntata dell’inedita serie de “Il Commissario Ricciardi“, poliziesco di grande successo ambientato nella Napoli degli anni ’30. Nel cast è presente anche la giovane attrice di Caserta Rossella Di Lucca, al suo esordio nella serie.

La bellissima Rossella, già nostra ragazza di copertina (CoverGirl) nel dicembre 2018, può vantare una lunga carriera da attrice soprattutto di teatro ed interpreta il ruolo di Carla, una maestrina dell’epoca fascista che diventerà molto amica di Enrica, interpretata da Vera Ratti.

Altri tre attori di Caserta sono presenti nel cast di questa fiction: Peppe Servillo, fratello di Toni, che interpreta il prete Don Pierino, Roberto Solofria, direttore artistico del Teatro Civico 14, nel ruolo di un medico, ed Enrico Ianniello, che è Bruno Modo, l’unico medico di cui Ricciardi si fida.

La serie si basa ancora sui romanzi scritti dal celebre autore Maurizio di Giovanni, che ha già firmato altri grandissimi successi quali “I bastardi di Pizzofalcone” e “Mina Settembre”.

La regia della serie è di Alessandro D’Alatri, protagonista Lino Guanciale, nei panni del Commissario Luigi Alfredo Ricciardi, insieme agli altri interpreti quali Nunzia Schiano, Antonio Milo e Vera Ratti.

Uno degli elementi tanto apprezzati dal pubblico della serie “Il Commissario Ricciardi” è l’affascinante viaggio nelle meravigliose ambientazioni della Campania, scelte in collaborazione con la Film Commission della Regione Campania.

Nella puntata che andrà in onda per la prima volta la sera di lunedì 25 gennaio, sarà protagonista il Teatro San Carlo di Napoli. Il Commissario, infatti, si troverà ad indagare sulla morte del grande tenore Arnaldo Vezzi, artista di fama internazionale ed amico del Duce, trovato cadavere nel suo camerino. Il protagonista conoscerà anche l’affascinante moglie del defunto, la cantante Livia Lucani.