Compensi al personale sanitario per le Universiadi del 2019, dopo un anno la vittoria Cisl Fp

Il 7 luglio la Segreteria aziendale e provinciale della Cisl Fp di Caserta ha ritenuto opportuno sollecitare nuovamente il pagamento per le prestazioni sanitarie a supporto della 30esima edizione delle Universiade 2019, erogate in regime di convenzione ai sensi della delibera n. 428 del 17/06/2019, con una lettera diretta al Direttore Generale Gaetano Gubitosa, come di seguito riportato:

“Egregio direttore, la scrivente O.S. in accordo con il coordinamento aziendale Cisl Fp, nel ricordare che durante lo svolgimento della manifestazione della 30ma Universiade Estiva del 2019, grazie ad una convenzione sottoscritta dall’Azienda Sant’Anna e San Sebastiano e il Commissario Straordinario per la realizzazione dell’Universiade Napoli 2019, furono garantite prestazioni sanitarie ai partecipanti, erogate dal personale sanitario di codesta A.O., essendo ormai trascorso circa un anno dalla manifestazione, sollecita codesta amministrazione al pagamento degli oneri spettanti agli operatori che a suo tempo furono impegnati in tali attività”.

Soddisfazione dalla Segreteria provinciale: “Un ottimo risultato raggiunto dalla CISL grazie anche alla sinergia tra gli operatori sanitari e le componenti sindacali territoriali e aziendali. Un grazie a tutti per la caparbietà con la quale è stato perseguito l’obiettivo“.

I compensi verranno accreditati al personale delle U.O. impiegati nelle succitate attivita’ sanitarie a supporto della 30sima Universiade Estiva 2019
Le U.O. interessate sono le seguenti: Medicina e Chirugia D’urgenza, Otorinolaringoiatria Chirurgia Maxillo Facciale, Patologia Clinica, Ortopedia Chirurgia Grossi Traumi. La somma erogata è determinata dalla percentuale dell’assistenza erogata.