Comunalia, Marisa Laurito al Teatro Parravano di Caserta mercoledì 22 febbraio

SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Caserta ospita una protagonista poliedrica ed esuberante di oltre mezzo secolo dello spettacolo e del costume italiani.

Mercoledì 22 Febbraio alle ore 21 al Teatro Comunale “Parravano” nell’ambito della rassegna Comunalia, organizzata dal Comune di Caserta, andrà in scena “Una vita scapricciata. I miei primi 50 anni di carriera” con Marisa Laurito.

Terrazza Leuciana
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

Un’anima generosa, accompagnata da una band di musicisti, che ricorda le persone e le occasioni che l’hanno ispirata e accompagnata nel suo percorso artistico e umano. Ci sono tutti i compagni di una vita, il grandissimo Eduardo, Renzo Arbore, Luciano De Crescenzo e tanti altri, e per ciascuno Marisa Laurito dipinge un ritratto di spessore, arricchito con preziosi aneddoti.

Lo spettacolo, come tutta la rassegna Comunalia, è gratuito ed è possibile prenotare il proprio biglietto su www.eventbrite.it

La rassegna “Comunalia” completamente gratuita, ricordiamo è iniziata il 15 febbraio e terminerà il 17 aprile al Teatro “Parravano” di Caserta e prevede nove spettacoli che alterneranno musica e teatro. L’orario di inizio degli show è sempre fissato per le ore 21 e sarà possibile prenotare sul sito www.eventbrite.it a partire da 72 ore prima di ogni evento.

Il primo spettacolo è stato “Natale in casa Cupiello” di Eduardo De Filippo, con Luca Saccoia. Il secondo appuntamento, invece si è tenuto all’esterno del Teatro Comunale “Parravano”, “La Baracca dei Buffoni”, con una sfilata nel centro storico.

Il 1° marzo protagonista la comicità di Paolo Caiazzo, che proporrà lo spettacolo “Ehi Prof”.