Il Comune di Caserta ha abbassato del 6% la tariffa della Tari per il 2019, lo annuncia il sindaco

Caserta – Il sindaco Carlo Marino ha annunciato che la giunta del Comune di Caserta ha deciso di abbassare le tariffe per l’anno in corso sulla Tari, la tassa sui rifiuti urbani. Di seguito riportiamo l’annuncio che il sindaco ha pubblicato pochi minuti fa su Facebook:

“Tari, Imu, Tasi: la giunta comunale ha approvato le aliquote e tariffe per l’anno 2019 nel corso della sua riunione odierna, su proposta dell’assessore Federico Pica.

Per la Tari la giunta ha deciso una riduzione del 6 per cento delle tariffe, risultando la previsione di competenza per il costo di smaltimento dei rifiuti migliore di quella dell’anno precedente.

Imu e Tasi restano invece invariate per l’anno 2019, essendo già livellate al massimo delle tariffe per la condizione di dissesto del Comune.

I termini dei pagamento sono i seguenti:

– per la Tari: quattro rate con scadenza 30 maggio, 30 luglio, 30 settembre, 30 novembre 2019 o saldo totale entro il 16 giugno 2019
– per Imu e Tasi: acconto al 16 giugno e saldo al 16 dicembre 2019″.

Loading...