Il Comune di Cesa dona una Pigotta Unicef a Nuovi Nati del 2023

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il Comune di Cesa donerà una Pigotta ad ognuno dei bambini nati nel 2023. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Unicef. La consegna delle Pigotte ai Nuovi Nati del 2023 del Comune di Cesa si terrà sabato 24 febbraio alle ore 17.30, presso la sala polivalente “Giancarlo Siani”, in piazza De Michele.

La Pigotta è una bambola speciale, unica, diversa da tutte le altre. Ogni Pigotta adottata sostiene l’Unicef nel suo compito importante di raggiungere ogni bambino in pericolo, ovunque si trovi, portando vaccini, alimenti terapeutici, costruendo pozzi, scuole e portando assistenza. Acquistare una Pigotta Unicef significa dare a un bambino in un Paese africano la possibilità di ricevere un kit salvavita ed essere assistito e curato nel corso della sua crescita.

glp-auto-336x280
lisandro

Durante la manifestazione, oltre ai saluti del sindaco Enzo Guida e del vicesindaco con delega all’infanzia Giusy Guarino, ci saranno gli interventi di Emilia Narciso e di Lia Panniti, rispettivamente presidente regionale e provinciale Unicef.

“Si tratta di una manifestazione che abbiamo voluto fortemente – dichiara il vicesindaco Guarino – in quanto ha un forte valore simbolico. Attraverso la donazione della Pigotta una vita che nasce aiuta un’altra vita a vivere, con un meccanismo di solidarietà alla base di tutto”.

“Grazie all’Amministrazione Comunale di Cesa per aver scelto le nostro pigotte per dare il benvenuto alla vita per i nuovi nati” aggiunte la presidente provinciale dell’Unicef Panniti.E’ una gioia immensa partecipare a questa iniziativa – conclude la presidente regionale dell’Unicef Narciso – perché la pigotta parla di vita, di territori e di solidarietà”.