Il Comune di Santa Maria Capua Vetere introduce la Disability Card, Una vittoria per l’inclusione

Migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità: protocollo d'intesa tra il Garante dei disabili e il Presidente dell’A.N.C.I
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il Comune di Santa Maria Capua Vetere ha finalmente stipulato una convenzione storica con il Ministero della Disabilità per l’introduzione della tanto attesa Disability Card. Questa iniziativa consentirà ai cittadini disabili e ai loro accompagnatori di accedere gratuitamente a importanti luoghi culturali e ricreativi della città, aprendo le porte a un’esperienza più inclusiva e accessibile per tutti.

La Disability Card consentirà ai titolari di accedere gratuitamente, nei limiti della capienza e con prenotazione obbligatoria, agli eventi organizzati al Teatro “Garibaldi“, alla piscina comunale e allo Stadio Comunale. Per i loro accompagnatori sono previste, invece, tariffe agevolate. Ingresso gratuito, sia per i titolari che per un accompagnatore, anche al Museo Civico e all’Anfiteatro Campano.

glp-auto-336x280
lisandro

Si offre loro, in tal modo, la possibilità di partecipare attivamente alla vita culturale e sociale della comunità senza alcuna barriera economica.

Il consigliere comunale Italo Crisileo, del gruppo “Alleanza per la città – Movimento 5 Stelle”, ha espresso la propria soddisfazione per il raggiungimento di questo traguardo significativo. “Sono estremamente soddisfatto del risultato ottenuto” ha dichiarato. “La stipula di questa convenzione rappresenta un passo avanti fondamentale verso la creazione di una comunità più solidale, in cui le persone con disabilità possano godere appieno dei servizi e delle opportunità offerte dalla nostra città.”

Sull’iniziativa è intervenuto anche il capogruppo Raffaele Aveta che ha sottolineato l’importanza di questa nuova opportunità per la città. “Siamo orgogliosi di aver promosso, con una nostra mozione, l’implementazione delle politiche inclusive” ha affermato. “La introduzione della Disability Card è un passo avanti significativo nel nostro impegno per rendere Santa Maria Capua Vetere un luogo accogliente e accessibile per tutti”.