Concerto di musica sacra del ‘700 nella Chiesa di Sant’Elena a Caserta martedì 26 marzo

HONDALIVETOUR
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

L’undicesimo evento del ciclo “… dove la musica incontra il suo tempo …” si terrà martedì 26 marzo 2024 alle ore 20.30 presso la Chiesa di Sant’Elena a Caserta. Si tratta di un breve concerto di musica sacra dal titolo “Un miserere borbonico alla fine del 1700“.

L’esibizione sarà affidata alla Cappella vocale e strumentale “I Musici di Corte”. I concerto è aperto al pubblico gratuitamente.

Terrazza Leuciana
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

Il concerto rappresenta un’immersione nella musica liturgica usata nella Settimana Santa e nella Quaresima a Caserta, documentata durante il tempo di Vanvitelli e nell’epoca appena successiva. Si tratta di un viaggio sonoro che si svolgerà nella chiesa di sant’Elena, recentemente restaurata e collegata all’appartamento di Vanvitelli tramite una finestra, per permettergli di assistere alle celebrazioni religiose direttamente dal suo alloggio. Inoltre, la chiesa è stata sede della Confraternita della Croce, Orazione e Morte.

Il programma sarà di particolare interesse musicale per due inediti: il “miserere” di Sigismondo, scritto per il convento francescano di Maddaloni, forse intorno al 1780-1790 e il “Christus factus est” dell’altrimenti sconosciuto de Franco, composto nel 1772 per il monastero delle monache carmelitane di Capua, monastero che accolse frequenti visite di Carlo di Borbone e Ferdinando IV e delle rispettive mogli. Completano il programma altri brani sacri a piccolo organico per restituire il clima di una celebrazione liturgica dell’età borbonica alla fine del Settecento, con uno sguardo anche verso Roma, città cui Vanvitelli restò sempre legatissimo.

Programma completo qui:
http://assodur.altervista.org/martedi-26-marzo-2024-ore-20-30/

Il  festival “Dove la musica incontra il suo tempo”, ideato e organizzato con cura dall’Associazione Culturale “Ave Gratia Plena” e dall’Associazione Culturale “Francesco Durante”.

L’organizzazione del concerto di musica sacra “Un miserere borbonico alla fine del 1700” presso la Chiesa di Sant’Elena è stata possibile grazie alla collaborazione logistica della parrocchia di San Sebastiano di Caserta, retta dalla Comunità dei Frati Minori Cappuccini.