Concerto “Notturni e divertimenti mozartiani” e visita tematica al Museo Michelangelo di Caserta

Caserta – Ecco il secondo appuntamento pubblico (dalla ripresa) del progetto “Esserci per cambiare il nostro quartiere“, centrato su due azioni: atmosfere sonore d’altri tempi, per guardare la collezione del Museo da un punto di vista singolare (un po’ borbonico….).

Venerdì 16 ottobre 2020 alle ore 19:45 il Museo “Michelangelo” insieme all’ITS “Buonarroti” di Caserta propongono il concerto dal titolo “Notturni e divertimenti mozartiani“.

Suoneranno: Valerio Acquaro, Carmelo Cimino, Piero Pellecchia ai clarinetti; Laura Di Giugno, Patrizia Vertucci soprano Pietro Di Lorenzo al basso.

L’ingresso è gratuito, per un massimo di 30 spettatori. La prenotazione, facoltativa, a questo link. All’ingresso all’evento è obbligatoria la registrazione, da compilare preferibilmente in digitale a questo link.

Il concerto sarà preceduto da una breve visita tematica, con inizio alle ore 19:15, al Museo Michelangelo che svilupperà qualche aspetto del racconto su scienza e tecnica (ingegneria, disegno e architettura) del 1700 borbonico così come riflesse nelle collezioni del Museo Michelangelo.

Il clima di intimità e complicità delle lettere (di Wolfgang e di Leopold) e quello stupefatto degli osservatori esterni del “prodigioso” fanciullo dialogano con le musiche da camera (i lieder e le canzonette) e quelle di divertimento (da opera o da intrattenimento notturno).

Programma musicale dettagliato al link diretto.

L’evento è organizzato e offerto da Associazione Culturale “Francesco Durante” come cofinanziamento del progetto MiBACT “Esserci per cambiare il nostro quartiere”.

Il progetto “Esserci per cambiare il nostro quartiere”, ideato e promosso da ITS “Buonarroti” / Museo Michelangelo Caserta è oggetto di finanziamento MiBACT, bando “Scuola attiva la cultura”, 2019, piano “Cultura futuro urbano”.

Partner istituzionali sono il Comune di Caserta, la Parrocchia Buon Pastore, la Parrocchia San Pietro in Cattedra, il gruppo scout Caserta 4 AGESCI, l’Associazione Culturale “Francesco Durante”, l’impresa creativa “BoomWebAgency”.