Concluso il corso di sommelier di Confcommercio e Fisar. Oggi l’esame e la consegna degli attestati

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Si è appena concluso il corso di sommelier di primo livello promosso da Confcommercio Caserta in collaborazione con la Fisar (Federazione italiana sommelier albergatori e ristoratori).

Ventiquattro i corsisti che hanno preso parte alle dodici lezioni in aula, alle degustazioni e anche ad una visita guidata in una nota azienda vitivinicola del territorio. Nel corso degli incontri i partecipanti si sono avvicinati al mondo dei sommelier per conoscere nel dettaglio la figura professionale, il ruolo, le funzioni e le competenze, è stato realizzato un focus sulla produzione del vino, la gestione delle cantine, la viticoltura e la vinificazione con un’attenzione anche ai vini speciali e una lezione dedicata a birre e distillati.

glp-auto-336x280
lisandro

Il corso è stato svolto da Mariano Penza, delegato Fisar Caserta e sommelier, esperto di enoturismo, wine tour e incoming. ‘Sempre più persone – spiega Penza – si avvicinano al mondo del vino per passione, curiosità, per ampliare le proprie conoscenze e il proprio know out e acquisire maggiore consapevolezza nella scelta di un prodotto vitivinicolo e quindi avere contezza di ciò che si beve. Si tratta infatti di corsi che hanno un target assolutamente trasversale che non è necessariamente legato agli addetti ai lavori ma che può destare interesse anche in persone che semplicemente apprezzano il vino’.

Lungo il percorso anche una visita guidata alle cantine Caputo di Teverola per toccare con mano e conoscere nel dettaglio le attività svolte da un’azienda del settore. Infine oggi l’esame di fine corso e nei prossimi giorni il rilascio dell’attestato di sommelier di primo livello.

‘Confcommercio crede molto nel valore della formazione – fa notare Lucio Sindaco, presidente provinciale dell’associazione di categoria – questi corsi contribuiscono infatti in modo concreto alla crescita e allo sviluppo di un settore tanto affascinante quanto dinamico come quello del vino. L’obiettivo è quello di offrire l’opportunità al personale delle aziende associate di acquisire quelle conoscenze e quelle competenze fondamentali per la promozione di un prodotto che nella nostra regione rappresenta una eccellenza’.

Per chi volesse proseguire il cammino, Confcommercio Caserta sta già raccogliendo adesioni per i corsi di II livello e III livello, incentrati rispettivamente su enografia nazionale e internazionale e sull’abbinamento cibo e vino. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 3669543262.