Concorso Internazionale di Musica Leopoldo Mugnone Città di Caserta

Sabato 26 maggio p.v., presso la sala “Filanda piccola” del Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio di Caserta, ci sarà la serata di premiazione della 17a edizione del Concorso Internazione di Musica “Leopoldo Mugnone”- Città di Caserta. Il concorso è diventato un importante appuntamento annuale dove i giovani musicisti di varie nazionalità trovano spazio per mettere in luce le loro doti artistico-musicali.

Quest’anno, dove c’è stato un significativo incremento di partecipanti, il concorso ha confermato la formula degli anni precedenti. La divisione in 9 sezioni di strumenti: pianoforte, pianoforte a 4 mani, chitarra classica, canto, archi, fiati, musica da camera, arpa e gruppi orchestrali. Ogni sezione era a sua volta divisa in categorie a  secondo dell’età.

Per le audizioni, in corso, dal 22 al 25 maggio e aperte al pubblico, i concorrenti sono esaminati da una giuria composta da docenti di Conservatori Nazionali d’Italia e Artisti di chiara fama, che con competenza e professionalità stanno valutando  i migliori concorrenti delle varie sezioni.

Rosalba Vestini

E’ particolarmente impegnativo, data la preparazione dei partecipanti, il giudizio della commissione che premierà i giovani musicisti. Alla serata di sabato 26 maggio ci sarà il Concerto dei vincitori con relativa premiazione. Alla presenza delle Autorità civili e religiose verranno consegnati i premi, consistenti in medaglie, diplomi di merito e concerti offerti da varie Associazioni Musicali Italiane.

Ai concorrenti che avranno conseguito il massimo della votazione (100/100) verranno offerte delle borse di studio.

A conferma del successo del concorso ottenuto negli anni precedenti, sono riconfermati i prestigiosi premi consistenti in concerti per importanti associazioni musicali campane ed inoltre il Premio d’Andria dell’Associazione Amici della Musica di Terra di Lavoro, il premio “Chopin” Roma, il Premio Rotary Club Terra di Lavoro,

Di particolare importanza sono il Premio UNESCO del Club di Trapani e il Premio Reggia di Caserta al vincitore assoluto del Concorso che si esibirà in un concerto esclusivo presso la Cappella Palatina della Reggia di Caserta.

Loading...