Confindustria Caserta, continua la crescita di TME: acquisita la Geb Enterprise di Roma

Prosegue l’attività di crescita e sviluppo di TME. La società, che ha la sua sede principale
a Portico di Caserta e che si occupa di progettazione e produzione di sistemi elettronici
nonché relative apparecchiature di collaudo ad uso civile e militare, ha acquisito la GEB
Enterprise, una realtà che ha sede a Roma e che opera principalmente nel campo della
progettazione di schede digitali, SOM (System On Module), interfacce PCIe per PC
embedded, programmi e dispositivi per il Boundary Scan Test (JTAG).

Un’operazione, questa, che fa parte della politica di acquisition che TME sta portando
avanti da tempo e che le consente di allargare i propri orizzonti per quel che riguarda i
servizi di alta specializzazione nel settore della progettazione di sistemi elettronici
complessi.

“L’acquisizione di GEB Enterprise – ha spiegato il CEO e fondatore di TME, Aniello
Stellato – ci permette di crescere nel settore dei servizi ad alto valore aggiunto, nonché di
insediarci a Roma, un’area ad alto potenziale strategico per noi. Questa è soltanto la
prima fase di un progetto che prevede un importante piano di sviluppo strutturale
dell’azienda GEB da realizzare nell’ambito di 3-5 anni”.

Stellato, poi, ha spiegato come l’acquisizione di GEB costituisca un passo strategico
nell’ambito della crescita complessiva del gruppo TME: “Questa iniziativa – ha aggiunto –
permette a TME di consolidare le proprie basi ingegneristiche nell’ottica del piano di
sviluppo industriale.

I nostri clienti partner potranno usufruire di un ulteriore vantaggio, ovvero di essere seguiti in maniera sempre più dettagliata nel ricevere un servizio circolare nel settore della produzione di sistemi elettronici, con attività di progettazione, ingegneria di collaudo e produzione. Con l’entrata di GEB nella galassia TME, poi, abbiamo anche la possibilità di crescere a livello quantitativo nella realizzazione di prodotti e servizi di eccellenza”.

L’acquisizione di GEB Enterprise è una tappa importante della politica di espansione che
TME sta portando avanti in Italia e all’estero. Oltre all’approvazione del progetto, realizzato
in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), che porterà TME ad
assorbire circa 200 lavoratori dello stabilimento di Marcianise e a dar vita ad una newco
con la partecipazione di Invitalia con un quota di minoranza (45%), la società casertana ha
di recente aperto un nuovo hub in Thailandia, che si affianca alle sedi già presenti negli
Stati Uniti e in Cina.

La GEB Enterprise offre servizi di supporto altamente specializzati nelle nuove tecnologie,
assistendo i propri clienti nella progettazione, industrializzazione e collaudo di sistemi
elettronici complessi e fornendo loro soluzioni altamente competitive.

GEB Enterprise è membro dell'Intel® DSN Solution Network di Intel Programmable
Solutions Group (Intel PSG, ex Altera), ed è anche un partner ATPP, autorizzato a tenere
corsi di formazione tecnica Intel® PSG FPGA.