Confindustria Caserta, accordo strategico con l’I.T.E.S. Leonardo Da Vinci di Santa Maria Capua Vetere

Confindustria Caserta, accordo strategico con l’I.T.E.S. Leonardo Da Vinci di Santa Maria Capua Vetere
Beniamino Schiavone, Presidente di Confindustria Caserta con la Preside Carmela Mascolo
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La scorsa settimana Confindustria Caserta e l’I.T.E.S. “Leonardo da Vinci” di Santa Maria Capua Vetere hanno firmato un protocollo d’intesa volto a favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro locale, creando un ponte tra il mondo delle imprese e quello della scuola.

L’obiettivo principale di questo accordo è fornire agli studenti le competenze necessarie per affrontare le sfide del mercato del lavoro attuale e prepararli per le opportunità di impiego nel territorio casertano.

glp-auto-336x280
lisandro

In un contesto in cui i processi di lavoro stanno evolvendo rapidamente, questa collaborazione tra Confindustria Caserta e l’I.T.E.S. “Leonardo da Vinci” rappresenta un’importante opportunità per valorizzare la Provincia di Caserta dal punto di vista culturale, economico e sociale.

Il protocollo prevede la creazione di un sistema formativo integrato che promuove lo sviluppo di competenze economico-aziendali trasversali, anche attraverso visite e stage presso aziende storiche che hanno contribuito a caratterizzare il territorio di Caserta e diffondere il “Made in Italy” in tutto il mondo.

La firma di questo protocollo non solo rappresenta uno strumento efficace per la politica attiva del lavoro, ma anche un segnale forte dell’impegno di Confindustria Caserta nel promuovere una formazione di qualità e una crescita sostenibile all’interno della comunità locale.

Il principale obiettivo di questa iniziativa è rafforzare la collaborazione tra le istituzioni scolastiche e l’Associazione degli Industriali, mirando a sviluppare un sistema formativo territoriale che sia all’avanguardia e risponda alle esigenze attuali del tessuto produttivo di Caserta.

In aggiunta, l’accordo prevede l’implementazione di due progetti specifici: gli studenti del corso Turistico parteciperanno a manifestazioni, convegni e altre iniziative culturali; mentre gli studenti del corso Amministrazione Finanza e Marketing, con le specializzazioni in Relazioni Internazionali per il Marketing (RIM) e Sistemi Informativi Aziendali (SIA), lavoreranno su un progetto di promozione del territorio utilizzando specifiche elaborazioni grafiche.

“Il rinnovo di questo protocollo offre ai nostri studenti la possibilità di aumentare la loro consapevolezza e conoscenza del mondo del lavoro, al fine di facilitare le loro scelte formative e lavorative“, sostiene il Presidente di Confindustria Caserta, Beniamino Schiavone.

Si tratta di un progetto ambizioso in cui aziende e scuole contribuiscono allo sviluppo del nostro territorio, valorizzando il talento e il merito, e contrastando così la fuga di cervelli”.
“Questa sinergia tra istruzione e mondo industriale“, dichiara il Preside Carmela Mascolo,dimostra il nostro impegno collettivo nel rendere gli studenti consapevoli delle opportunità offerte dal settore, consolidando così la loro formazione e preparandoli per un futuro di successo nel mondo del lavoro“.

Unendosi congiuntamente, si è dato forma a un ponte fortemente saldo tra il regno accademico e quello professionale, assicurando che i talenti emergenti vengano adeguatamente preparati per le imminenti sfide e opportunità del domani. Questo protocollo di intesa rimane in vigore fino al 31/12/2025.