Consumatori beffati durante i saldi, la denuncia del Codacons Caserta

Provincia di Caserta – Il Codacons Caserta accende i riflettori sul periodo dei saldi commerciali che è ancora in corso e soprattutto interviene alla luce di numerose segnalazioni di altrettanti consumatori che hanno subito azioni sleali soprattutto da alcuni negozi della grande distribuzione Centro Commerciale Campania.

In modo particolare, il Codacons Caserta condanna un fenomeno che sta avvenendo con una certa disinvoltura e vale a dire che in alcuni negozi della grande distribuzione taluni consumatori si sono trovati ad acquistare della merce a prezzo “pieno”  e poi procedere, per motivazioni varie, a chiedere il cambio della suddetta merce ma tale operazione è stata effettuata con la restituzione dell’ importo secondo il valore dei saldi.

Tale politica commerciale è oggettivamente dannosa ed ingannevole nei confronti dei consumatori e provoca un ingiusto ed indebito arricchimento delle realtà commerciali che la applicano.

Il Codacons Caserta quindi invita i consumatori ad agire con molta cautela soprattutto nel periodo dei saldi e a tutelarsi legalmente in caso di azioni e comportamenti ingiustificati da parte di quei commercianti che agiscono con slealtà. E soprattutto allo stesso modo invita i commercianti soprattutto della grande distribuzione ad astenersi da tali comportamenti illeciti.